.

.

.

.

.

.

Mercato

.

Programma

Prodotti

Moduli

Regole

Stand

Certificazioni

Galleria fotografica

.

A Tavola

La Cena

Alimenti

Cibi

Templari

.

..

Limatola è un comune della provincia di Benevento in Campania.

Il paese è sito ai piedi di una collina sulla cui vetta sorge il castello, a guardia del corso del fiume Volturno. È circondata per buona parte dei suoi confini da comuni afferenti alla provincia di Caserta. Dista da Benevento, capoluogo di provincia, 48 km.

Il nome deriva da limata, in latino limatula, che indica della sabbia o un luogo sabbioso.

Di antica origine, nel territorio comunale sono stati rinvenuti numerosi reperti risalenti all'età sannita e romana.

Nell'842 d.C. il conte longobardo Landolfo di Caserta vi riportò una vittoria contro i beneventani.

Nel 1064 apparteneva all'abbazia di Montecassino.

Sotto i d'Angiò spettò ai Beaumont.

Nel XIV secolo fu possedimento prima dei Cantelmo e poi dei D'Artus.

Il secolo successivo fu feudo dei de la Rath (poi italianizzato in Della Ratta).

Nel Cinquecento appartenne ai de Capua, ai Mastelloni e ai Gambacorta.

Nel 1532 le famiglie erano centonovantasei che arrivarono a duecentosettantasette nel 1561 e che diminuirono fino a centododici dopo la peste del 1656.

Nel 1811 entrò a far parte del circondario di Solopaca per poi passare a quello di Sant'Agata de' Goti nel 1816.

Dal 1861 appartiene alla provincia di Benevento.

Castello

Il Castello di Limatola è sito nella parte alta del centro storico, su di una collina, in posizione strategica.

Venne edificato dai normanni sui resti di una torre longobarda.

Nel rinascimento importanti lavori di ristrutturazione lo trasformarono da architettura militare a dimora signorile, pur conservando alcune caratteristiche difensive.

Dopo decenni di abbandono l'edificio è stato restaurato nel 2010 ed ospita un albergo ristorante.

Il castello è circondato da una cinta muraria intervallata da torri circolari dotate di scarpata fino all'altezza del cornicione.

La cappella palatina dedicata a san Nicola conserva un crocifisso d'epoca.

Alcune sale sono decorate da affreschi prevalentemente del XVIII secolo.

Architetture religiose

Chiesa di San Biagio

Esistente nel 1113, fu ristrutturata radicalmente nel 1599 ed ancora nel 1734. L'interno, ad unica navata, è abbellito da stucchi settecenteschi e conserva due dipinti tardo rinascimentali.

 

 

"Progetto Mercato Medievale"

Prodotti ed eventi nei territori e nei luoghi medievali.

 

 

Limatola

 

.

.

Il “Castello di Limatola” e tutto il borgo saranno gli spazi ideali per far arrivare commercianti specializzati in: 

armi medioevali, costumi, oreficeria, stampe, numismatica, antiquariato, vestiti, oggettistica e riproduzioni, libri, documentari e film su cdrom e dvd e quanto possa essere attinente al medioevo.

A questi tipi di commercianti si aggiungeranno: erboristeria, alimentazione (Birra, Vino, frutta, carni, pesce) e prodotti naturali (verdura, legumi, cavoli, patate, fagioli, lenticchie, ceci, cicoria, coriandolo, farro, grano, mais, orzo, fave, asparagi, ortiche, cipolla, rape, carote, melanzane, aglio, peperoncino, pepe nero, chiodi di garofano, alloro e altre specie portate dall’oriente. Ed anche formaggio di pecora, cacio, miele, uova).

.

.

Queste sono le scelte dell’epoca ma si possono affiancare anche altri tipi di commercianti con altre tipologie di alimenti per incrementare la presenza del pubblico.

.

.

 

.

Sono coinvolte le Camere di Commercio e le Associazioni di categoria di più Province.

.

I NOSTRI MERCATI MEDIEVALI

.

..

Per rimanere legati al periodo storico medievale sono stai creati tre Mercati: in Campania a Limatola (Benevento) nel castello e nel borgo (periodo da definire); in Umbria a Pascelupo (Scheggia-Pascelupo) nell'area del borgo e nell'area dell'Abbazia di S. Emiliano in Congiuntoli alla fine di agosto; nelle Marche a Pesaro con proposta nell'area della Rocca Costanza (periodo ancora da definire).

.

Organizzazione generale Fiere e Mercati storici

Titolare: Ernesto Paleani

Organizzatori e gestori:

Moroni Vincenzo  (Umbria e Marche,Ancona)

.

Angela D'Agostino (Campania)

Paleani Ernesto e Pazzaglia Pietro (Italia ed Estero)

.

Cucina medievale:

Ernesto Paleani (consulenza storica)

.

Collaborazione locale:  Provincia di Benevento, Comune di Limatola (BN), Provincia di Caserta, CCIAA di Benevento e di Caserta, Comune di Limatola, Sgueglia proprietari castello di Limatola.

Collaborazioni: alberghi, ristoranti, agriturismo e rievocazioni storiche.

Ricostruzioni storiche: ambiente e prodotti.

Prodotti: Terre Templari

Con la partecipazione della Impresa della Cultura "Ernesto Paleani Editore".

 

Mercati

 

 Limatola

 Pascelupo

 Pesaro
.

 fotografie

.

 programma

 prodotti

.

 moduli

 regole

 stand

certificazioni

 Home
® 2012, Mercato Medievale © 2011,   Ernesto Paleani Editore

Notifica di responsabilità: A tutti gli effetti di legge è proibita la riproduzione, la stampa e la duplicazione totale o parziale del presente sito. In caso contrario l'autore della duplicazione sarà denunciato alla autorità giudiziaria senza l'iter di alcuna procedura di notificazione della responsabilità civile e penale.

Home Page | Azienda | Prodotti | Mercatolandia | Contatti

Realizzazione: Ernesto Paleani Editore